Programma per le competenze e la cultura digitale

[...] I. donne non occupate o in particolari condizioni (digital divide di genere)
Emma Pietrafesa
In merito al gender digital divide da considerare che nel nostro Paese cresce al crescere dell'età ed arriva ad un picco del 19% nella fascia d'età over 58 il che vuol dire che sono sopratutto le donne di questo range anagrafico ad avere necessità di interventi specifici poiché sono le stesse che con attuale riforma del mercato del lavoro sono rimaste e rimarranno nei prossimi anni nel ciclo produttivo in settori fondamentali per la ripresa del nostro Paese (Istruzione, PA, Sanità etc)
Emma Pietrafesa, 24/04/2014 07:52