Programma per le competenze e la cultura digitale

[...] - formazione informatica di base, come strumento di integrazione e formazione di livello specialistico. La formazione informatica, infatti, oltre ad ampliare le competenze e, quindi, a potenziare l’occupabilità dei migranti, permette anche di avere accesso immediato alle informazioni cruciali per usufruire dei servizi locali, inoltre consente di rafforzare la conoscenza della lingua italiana e di comunicare attivamente con il mondo esterno.
Loretta Scannavini
A patto che i servizi locali si mettano al passo coi tempi. Purtroppo spesso l'avanzamento digitale di istituzioni periferiche è quasi inesistente.
Loretta Scannavini, 14/04/2014 16:55
Fond. Mondo Digitale
Nella Regione Abruzzo abbiamo realizzato con successo due edizioni del progetto "SI - Scuola di italiano" integrando la formazione in aula per i cittadini stranieri con strumenti digitali: http://www.mondodigitale.org/r... La seconda edizione approfondisce l'elaborazione di percorsi accessibili e fruibili in auto-apprendimento (Distant-learning): www.mondodigitale.org/cosa-facciamo/aree-intervento/inclusione-migranti/si-scuola-di-italiano-2
Fond. Mondo Digitale, 08/05/2014 07:28