Programma per le competenze e la cultura digitale

[...] - definire le integrazioni con le iniziative nazionali sugli altri assi strategici dell’Agenda digitale italiana e proporre le modalità di correlazione;
Alessandro Giacchino
Nel suo studio Tech Vision 2014, Accenture pone una linea strategica: "From Digitally Disrupted to Digital Disrupter". Il senso sta nell'anticipare l'innovazione, per non esserne travolti. L'innovazione Digitale ha una caratteristica: la multidisciplinarietà come base per "creare valore per i clienti e/o i cittadini". In tal senso, la priorità deve esser "creare valore" - semplificando, accelerando, riducendo costi. All'interno del quadro generale si può definire il perimetro di iniziative e integrazioni da declinare in progetti che determinano risorse, nuove professionalità, opportunità
Alessandro Giacchino, 11/04/2014 08:12
sandra troia
La cultura digitale e le competenze digitali sono trasversali a tutti gli Assi in quanto solo formando il cittadino egli potrà partecipare/ essere incluso/ fruire delle opportunità del digitale. In un contesto fortemente digitalizzato cittadini "non competenti digitali" rimangono esclusi e impediscono la crescita del Paese.
sandra troia, 16/04/2014 15:21
Attilio A. Romita
l'innovazione, il progresso, il cambiamento sono treni in corsa e solo chi è capace di salirvi in velocità, poi arriva alla stazione successiva. Fuor di metafora: sono necessarie poche regole chiare la capacità di aggiornarle rapidamente, l'accettazione della possibilità di errore che si riduce al minimo proprio per effetto dell'aggiornamento rapido quasi "in itinere". Cito un detto che potrebbe rammentare infausti ricordi, ma mai come in questo settore "digitale" è validissimo: "Chi si ferma è perduto!"
Attilio A. Romita, 29/04/2014 20:15
Attilio A. Romita
l'innovazione, il progresso, il cambiamento sono treni in corsa e solo chi è capace di salirvi in velocità, poi arriva alla stazione successiva. Fuor di metafora: sono necessarie poche regole chiare la capacità di aggiornarle rapidamente, l'accettazione della possibilità di errore che si riduce al minimo proprio per effetto dell'aggiornamento rapido quasi "in itinere". Cito un detto che potrebbe rammentare infausti ricordi, ma mai come in questo settore "digitale" è validissimo: "Chi si ferma è perduto!"
Attilio A. Romita, 29/04/2014 20:15
Attilio A. Romita
l'innovazione, il progresso, il cambiamento sono treni in corsa e solo chi è capace di salirvi in velocità, poi arriva alla stazione successiva. Fuor di metafora: sono necessarie poche regole chiare la capacità di aggiornarle rapidamente, l'accettazione della possibilità di errore che si riduce al minimo proprio per effetto dell'aggiornamento rapido quasi "in itinere". Cito un detto che potrebbe rammentare infausti ricordi, ma mai come in questo settore "digitale" è validissimo: "Chi si ferma è perduto!"
Attilio A. Romita, 29/04/2014 20:15
Vincenzo Curion
Considerando gli assi dell'Agenda Digitale è innegabile che l'istruzione, la formazione in merito di competenze digitali sia un punto d'intersezione tra tutti gli altri. Ma una volta formato, sia pure in maniera minimale,la persona può servirsene? Se per dialogare con la P.A. il cittadino deve ancora usare carta e penna, a cosa gli serve sapere che "era previsto che dialogasse attraverso e-mail"? Se la persona non riesce a percepire l'utilità di quel che ha appreso lo dimentica.
Vincenzo Curion, 01/05/2014 08:54
lidia nazzaro
Per usare altre metafore credo che "guardare avanti con lo specchietto retrovisore" sia necessario...Certo che l' informazione, il sapere rappresentano una marcia in più nella nostra società in crisi e in forte competizione... ma quali sono i saperi da selezionare? Quali le fonti sicure da cui attingere? Il cittadino è prima di tutto una "persona" con una sua dignità e identità! Il contatto con la PA dovrebbe essere garantito con tutti i "mezzi". Una competenza per essere acquisita e spendibile dovrebbe risultare anche sviluppata nei diversi contesti lavorativi e attraverso una formazion
lidia nazzaro, 12/05/2014 06:55