Consultazione sul DDL Città metropolitane

Finalità e principi

Puoi partecipare alla Consultazione sul DDL Città metropolitane commentato il testo del Disegno di legge riportato in questa pagina. Ogni commento è a sua volta commentabile da altri utenti. Per inviare il tuo contributo clicca sull’icona a destra del paragrafo che intendi commentare e inserisci il testo del tuo commento. Per inserire nuovi commenti o commentare i commenti già inseriti è necessario autenticarsi attraverso il sistema FormezAuth o propri account social (Facebook, Twitter).

Art. 1 Finalità e principi

1. La presente legge, a norma dell’articolo 114 della Costituzione, disciplina il procedimento per l’istituzione, i poteri, le funzioni e l’ordinamento delle Città Metropolitane di Catania, Messina e Palermo.permalink frase

3

2. Le Città Metropolitane sono enti territoriali dotati della più ampia autonomia amministrativa e finanziaria, di un proprio statuto e di propri poteri e funzioni, istituiti nei territori con evidenti caratteri metropolitani in luogo dei comuni e dei liberi consorzi comunali.permalink frase

2

3. Alle Città Metropolitane sono attribuite, secondo la disciplina della presente legge, funzioni di governo della comunità metropolitana, della quale cura gli interessi e promuove e coordina lo sviluppo secondo i principi di sostenibilità, competitività e coesione.permalink frase

1

4. Le Città metropolitane sono organismi elettivi di secondo livello e sono articolate in comuni metropolitani quali organismi di rappresentanza democratica diretta e di cooperazione alle funzioni amministrative della Città metropolitana.permalink frase

10