Istituzione dei liberi consorzi comunali e delle Città metropolitane

Organi dei liberi consorzi comunali

Puoi partecipare alla Consultazione sul DDL Liberi consorzi di comuni commentato il testo del Disegno di legge riportato in questa pagina. Ogni commento è a sua volta commentabile da altri utenti. Per inviare il tuo contributo clicca sull’icona a destra del paragrafo che intendi commentare e inserisci il testo del tuo commento. Per inserire nuovi commenti o commentare i commenti già inseriti è necessario autenticarsi attraverso il sistema FormezAuth o propri account social (Facebook, Twitter).

Art. 3. Organi dei liberi consorzi comunalipermalink frase

+

1. Sono organi dei liberi consorzi comunali:permalink frase

+

a) l’Assemblea del libero consorzio;permalink frase

+

b) il Presidente del libero consorzio;permalink frase

+

c) la Giunta del libero consorzio.permalink frase

+

2. Gli organi del libero consorzio sono eletti con sistema indiretto di secondo grado secondo le norme della presente legge e restano in carica cinque anni, fermo restando che la cessazione dalla carica ricoperta nel comune di appartenenza com-porta la cessazione dalla carica ricoperta nel libero consorzio. 3. Il Presidente del libero consorzio, i componenti dell’Assemblea e della Giunta del libero consorzio esercitano le rispettive funzioni a titolo gratuito.permalink frase

+

4. Le spese relative alle trasferte dei sindaci, quali componenti degli organi del libero consorzio, sono a carico dei comuni di appartenenza.permalink frase

+