Istituzione dei liberi consorzi comunali e delle Città metropolitane

Presidente del libero consorzio

Puoi partecipare alla Consultazione sul DDL Liberi consorzi di comuni commentato il testo del Disegno di legge riportato in questa pagina. Ogni commento è a sua volta commentabile da altri utenti. Per inviare il tuo contributo clicca sull’icona a destra del paragrafo che intendi commentare e inserisci il testo del tuo commento. Per inserire nuovi commenti o commentare i commenti già inseriti è necessario autenticarsi attraverso il sistema FormezAuth o propri account social (Facebook, Twitter).

Art. 5. Presidente del libero consorziopermalink frase

+

1. Il Presidente del libero consorzio, di seguito Presidente, è eletto dall’Assemblea tra i propri componenti. A tal fine ciascun sindaco dispone di un vo-to. E’ eletto Presidente del libero consorzio il sindaco che ottiene almeno il quaranta per cento dei voti che rappresentino almeno la metà più uno della popolazione dei comuni del libero consorzio.permalink frase

+

2. Qualora, dopo due votazioni, nessun sindaco abbia ottenuto la maggioranza indicata al comma 1, si procede al ballottaggio tra i due sindaci che, nella seconda votazione, abbiano ottenuto i voti rappresentativi della maggiore popolazione. E’ eletto Presidente il sindaco che ottiene il maggior numero di voti. In caso di parità di voti, è proclamato eletto Presidente il sindaco che ottiene i voti rappresentativi della maggiore popolazione. 3. Il Presidente rappresenta il libero consorzio, convoca e presiede l’Assemblea e la Giunta del libero consorzio.permalink frase

+

4. Il Presidente nomina, tra i componenti della Giunta del libero consorzio, un Vicepresidente che lo sostituisce in caso di assenza o impedimento.permalink frase

+

5. In caso di cessazione dalla carica di sindaco durante il mandato di Presi-dente, si procede all’elezione del nuovo Presidente entro trenta giorni dalla data di cessazione. Fino all’elezione del nuovo Presidente, le relative funzioni sono esercita-te dal Vicepresidente.permalink frase

+

6. In caso di dimissioni, rimozione o cessazione per qualsiasi causa dalla carica di Presidente, si applica quanto previsto dal comma 5.permalink frase

+