Istituzione dei liberi consorzi comunali e delle Città metropolitane

Soppressione di enti

Puoi partecipare alla Consultazione sul DDL Liberi consorzi di comuni commentato il testo del Disegno di legge riportato in questa pagina. Ogni commento è a sua volta commentabile da altri utenti. Per inviare il tuo contributo clicca sull’icona a destra del paragrafo che intendi commentare e inserisci il testo del tuo commento. Per inserire nuovi commenti o commentare i commenti già inseriti è necessario autenticarsi attraverso il sistema FormezAuth o propri account social (Facebook, Twitter).

Art. 11. Soppressione di entipermalink frase

1

1. La Regione procede alla razionalizzazione, accorpamento o soppressione degli enti, agenzie od organismi, comunque denominati, che esercitano funzioni in tutto o in parte coincidenti con quelle attribuite ai liberi consorzi comunali.permalink frase

+

2. Con la legge di cui al comma 4 dell’articolo 2 sono soppressi o accorpati gli enti, le agenzie o gli organismi di cui al comma 1. Con la medesima legge sono indi-viduate le relative risorse finanziarie, materiali e umane da trasferire ai liberi consorzi comunali.permalink frase

+

3. La Regione non può istituire nuovi enti, agenzie o organismi, comunque denominati, per lo svolgimento di funzioni in tutto o in parte coincidenti con quelle attribuite ai liberi consorzi comunali.permalink frase

+