.

[...] Gli interventi rispondono ad una logica diffusion oriented, ovvero sono mirati alla creazione di un ecosistema regionale innovativo incentrato sulla capacita del contesto di offrire soluzioni smart e sulla nascita di un nuovo tessuto produttivo innovation based. Le azioni sono dunque finalizzate alla diffusione capillare sul territorio di innovazione, nelle sue varie forme e applicazioni e basate su attivita innovative di tipo incrementale, legate all’uso di tecnologie innovative gia esistenti, o comunque connesse all’introduzione di nuove soluzioni (non solo tecnologiche) da parte di una ampia platea di beneficiari. Un ruolo centrale dovra essere giocato in questa logica dalle ICT, in quanto KET su cui le applicazioni possono essere, oltre che molto diffuse e quindi trasversali ai settori, anche di piu facile accesso e utilizzo per le PMI.