.

[...] La strategia del Programma vuole dedicare una attenzione particolare alle persone senza dimora, la cui presenza si è andata accrescendo in questi ultimi anni, in concomitanza con la crisi economica che sta investendo l’Italia, ma non solo. Si tratta di un fenomeno che caratterizza ed è maggiormente evidente nelle aree urbane e che richiede un’azione coordinata che sia in grado di dare risposte, in primo luogo, ai problemi del vitto e dell’alloggio, ma che consenta poi di indirizzare queste persone verso processi di reinserimento sociale. In quest’ottica, il risultato atteso da raggiungere è: