Legge della Regione Abruzzo “Disposizioni sulla partecipazione allo svolgimento delle funzioni regionali”

[...] 1. Le Consulte Tematiche sono ambiti strutturati di informazione, dibattito e decisione. Vi prendono parte come promotori gli iscritti all’Albo, nella persona del legale rappresentante dell’organismo iscritto o di un suo delegato, che manifestino motivato interesse all’oggetto della Consulta. 2. Le modalità di funzionamento delle consulte tematiche sono disciplinate dalle disposizioni della presente legge e dai successivi atti di carattere generale adottati dall’Autorità di cui all’art. 3.
Carlo Di Marco
si propone la seguente sostituzione: Art. 5 Sessione annuale per la partecipazione 1. La presente legge realizza il principio del maggiore coinvolgimento delle ammi-nistrazioni regionali e locali nelle politiche di sviluppo dei processi partecipativi. 2. Nell'ambito dell'amministrazione regionale lo sviluppo coordinato dei processi d'inclusione partecipativa è realizzato mediante un'apposita sessione annuale sulla partecipazione dell'Assemblea legislativa. Tale sessione è aperta dalla proposta del programma di iniziative per la partecipazione della Giunta regionale, redatta anche sulla base
Carlo Di Marco, 30/11/2015 15:03