Il Syllabus

#Syllabus

Il Syllabus “Competenze digitali per la PA”


L’assenza di una cultura digitale condivisa a tutti i livelli dell’amministrazione rappresenta uno dei principali ostacoli al processo di modernizzazione della PA. La dichiarazione di Tallin sull’eGoverment, sottoscritta il 6 ottobre 2017 dai Ministri europei competenti, riconosce infatti lo sviluppo delle competenze digitali a tutti i livelli della pubblica amministrazione come precondizione necessaria per qualunque intervento di trasformazione digitale.


Il progetto Competenze Digitali per la PA, promosso dal Dipartimento della funzione pubblica nell’ambito del PON Governance e Capacità Istituzionale 2014-2020, mira a favorire la trasformazione digitale della PA attraverso azioni volte a rafforzare e consolidare le competenze digitali di base dei dipendenti pubblici e a diffondere una visione comune sui temi della cittadinanza digitale, dell’eGovernment e dell’Open Government.


Il Syllabus “Competenze digitali per la PA” è il primo output di questo progetto e descrive il set di conoscenze e skill di base che consentono al dipendente pubblico di partecipare attivamente alla trasformazione digitale della pubblica amministrazione. Il Syllabus rappresenta uno strumento di partenza per la realizzazione di attività di verifica delle conoscenze possedute su cui basare interventi di formazione mirata e di valorizzazione delle competenze.


Il pubblico cui si rivolge il Syllabus è composto dai dipendenti interessati a intraprendere un percorso di auto-verifica delle proprie competenze, dalle amministrazioni coinvolte in attività di pianificazione di interventi formativi rivolti ai propri dipendenti e dai formatori, chiamati a definire corsi formativi in linea con il Syllabus e strumentali a coprire i gap di competenze rilevati.


Syllabus "Competenze digitali per la PA" (documento scaricabile in pdf)

Come funziona la Consultazione


Gli utenti partecipano alla Consultazione pubblica online sulle Competenze digitali per la Pubblica Amministrazione commentando i testi. Ogni commento è a sua volta commentabile da altri utenti. I commenti sono raccolti attraverso uno strumento volto a favorire la partecipazione civica online, aperto a tutti. Per inviare il proprio contributo è necessario autenticarsi attraverso il sistema DFPAuth o con il proprio account Twitter (a breve sarà possibile fare accesso anche con altri account social). I commenti ritenuti offensivi o inopportuni saranno messi in moderazione.


Destinatari


La Consultazione si rivolge primariamente ai responsabili della formazione e della transizione digitale di tutte le amministrazioni pubbliche, nonché agli stessi dipendenti della pubblica amministrazione. A questi si aggiungono tutti gli addetti ai lavori o gli interessati al tema delle competenze digitali e della formazione destinata ai dipendenti pubblici.


Tempi


La consultazione è aperta dal 24 ottobre al 21 dicembre 2018 ore 12.00. I commenti degli utenti sono consultabili sui testi e nella sezione Statistiche.


Esiti


I risultati della Consultazione saranno presi in considerazione dal Dipartimento per la funzione pubblica ai fini della redazione del testo finale del Syllabus “Competenze digitali per la PA”, con l’obiettivo di adottare un quadro condiviso delle competenze digitali di base quale strumento attraverso cui sarà possibile rilevare il fabbisogno di competenze digitali individuali e per amministrazione e offrire un’offerta formativa mirata.

Il referente per la seguente consultazione è il dott. Elio Gullo, Direttore Generale per l’Innovazione e la Digitalizzazione del Dipartimento della funzione pubblica. Per segnalazioni e ulteriori informazioni è possibile inviare una mail a competenzedigitali@governo.it.